Granaio Pugliese

Pasta con Grano 100%
Italiano senza Glifosato

Pasta trafilata in bronzo ed essiccata
lentamente a bassissime temperature.

orecchiette al grano arso

Pasta G.P. è fatta con grano italiano. Infatti, Il grano utilizzato per produrre la pasta del Granaio Pugliese è prodotto rigorosamente nelle dolci colline della Daunia, nel cuore della Puglia.

Coerentemente alla nostra politica aziendale, nella coltivazione del grano duro, non viene impiegato glifosato classificato dallo IARC come “probabile cancerogeno”.

Il nostro packaging è realizzato con materiale rinnovabile cioè la polpa di cellulosa proveniente dagli scarti di lavorazione delle piante che hanno una ricrescita veloce.

L’agricoltura deve essere capace di mediare tra natura e comunità umana, con impegni ed obblighi in entrambe le direzioni. Coltivare bene richiede un consapevole riguardo verso tutte le creature, animate ed inanimate.

Wendell Berry

Il nostro grano certificato 100% italiano.

Pasta con grano italiano.

Ciò che rende speciale la pasta del Granaio Pugliese è sicuramente la sua materia prima: il grano coltivato nelle colline della Daunia. Infatti, il grano utilizzato è di nostra produzione, quindi, coltivato nell’agro di Rocchetta Sant’Antonio, piccolo territorio nell’entroterra Pugliese.

Pasta senza glifosato

#NoGlifosato

Coerentemente alla nostra politica aziendale, nella coltivazione del grano duro non viene impiegato glifosato, potente erbicida classificato dallo IARC come “probabile cancerogeno”. Il glifosato, infatti, è in grado di sterminare indiscriminatamente qualunque organismo vegetale sul quale viene impiegato. Inoltre, il glifosato può contaminare il suolo, l’aria e le acque superficiali e profonde.

#NoDon

Grazie alle condizioni climatiche favorevoli delle colline della Daunia, riusciamo a garantire l’assenza del “deossinivalenolo” o “DON” . Il “DON” è una micotossina prodotta dall’attività del Fusarium. Il Fusarium è un fungo che aggredisce le coltivazioni dei cereali in ambienti umidi e freschi e quindi non adatti alla coltivazione del grano duro.

Confezione Biodegradabile e Compostabile

Per il confezionamento della nostra pasta abbiamo adottato un packaging biodegradabile e compostabile. Quest’ultimo è certificato secondo la norma Europea Uni En 13432. Infatti, sono realizzati in PLA cioè acido poliattico, un materiale derivato da piante come mais, il grano o la barbabietola, ricche di zucchero naturale. Inoltre l’utilizzo dei sacchetti biodegradabili e compostabili aiuta a diminuire l’emissioni di Co2 nell’atmosfera. Il concetto di biodegradabilità si estende non solo all’imballaggio primario del prodotto ma anche all’etichetta utilizzata. Infatti, anch’essa è costituita totalmente in materiale biodegradabile.                  

 In definitiva, la nostra attenzione per l’ambiente si traduce nello studio e nella ricerca minuziosa di ogni materiale utilizzato senza trascurare nessun dettaglio.

Vai al negozio.

Scopri il nostro catalogo.